Latina, spacchettato il servizio Ambiente: al posto di Cappucci arriva Ventriglia, ma sarà Ferraro ad occuparsi di Abc

Sergio Cappucci, ex dirigente del servizio Ambiente del Comune di Latina

Spacchettato il servizio Ambiente del Comune di Latina. Dopo le dimissioni del dirigente Sergio Cappucci, il sindaco Damiano Coletta con proprio decreto apparso questa sera all’albo pretorio dell’ente, ha affidato l’incarico ad interim alla dirigente Daniela Ventriglia, reggente del servizio Appalti e contratti, ad eccezione di tutto quanto concernente i rapporti con l’azienda speciale Abc, con decorrenza immediata e fino alla data del 30.09.2018 e salvo diversa disposizione. Con successivo decreto, il primo cittadino ha assegnato la dirigenza ad interim dello stesso servizio, limitatamente ai soli rapporti con Abc, a Paolo Ferraro, reggente del Governo del territorio, fino alla fine del mese. Entro il 30 settembre l’amministrazione comunale, con molta probabilità, intende individuare una nuova figura da dedicare all’intero servizio Ambiente. Non si escludono ripescaggi dalle graduatorie già redatte in occasione di precedenti selezioni per la scelta di dirigenti ex 110, con contratto legato al mandato elettorale del sindaco. Occhio alla graduatoria dei Lavori pubblici, al di sotto della prima in classifica, la dirigente Annunciata Lanzillotta. Un eventuale ripescaggio nell’elenco dei Lavori pubblici potrebbe comportare un altro giro di valzer tra i dirigenti in carica, prima di andare a dama.

Tornando a Ferraro, in base al decreto del sindaco, svolgerà il suo incarico con il supporto istruttorio del dirigente del Servizio Finanziario e Partecipate, Giuseppe Manzi, e del dipendente del Comune super controllore dell’Abc Diego Vicaro, detentore di incarico di alta specializzazione per il “raccordo delle funzioni e del sistema dei controlli del gruppo amministrazione pubblica denominato “Comune di Latina” e dei vincoli di finanza pubblica stabiliti dal pareggio di bilancio. Insomma, un mese di passione per Ferraro a cui è andato a finire il “cetriolo” dell’Abc reso meno ruvido dalla “protezione” di altri due colleghi.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti