Cinofilia Pontina in grande spolvero alla finale Regionale Lazio 2018 del Trofeo Diana

Ottimi i risultati del gruppo cinofilo della provincia di Latina alla finale regionale, tenutasi a Rieti presso l’azienda faunistica Torre Bacelli, del Trofeo Diana.  La cinofilia pontina ha praticamente primeggiato in tutte le categorie, piazzando Albert Saccoccio al primo posto nella categoria cani da cerca, Massimo Patriarca in vetta nella categoria inglesi e Sergio Neri sul gradino più basso del podio nella categoria continentali. Le gare si sono svolte su tre campi perfettamente idonei, per le diverse categorie di razza. Oltre 40 i finalisti partecipanti, divisi in tre categorie: inglesi, continentali e cani da cerca. La provincia di Latina ha fatto la parte del leone aggiudicandosi, come detto, due primi posti e un terzo posto. Per la categoria “Inglesi” Massimo Patriarca si è laureato campione regionale con la sua pointer “Ombra”. Per la categoria “cani da cerca” lo sprinter “Leo” ha regalato il titolo di campione regionale ad Alberto Saccoccio. Terzo posto invece per Sergio Neri con “Cam Drathar” nella categoria continentali Sergio Neri. Tutti accedono alla finale nazionale della Libera Caccia che si terrà nella splendida cornice dell’A.F. di Fiodimonte in provincia di Macerata “E’ immensa – ha sottolineato il neo presidente provinciale di Libera Caccia di Latina Gabriele Tullio – la soddisfazione che mi hanno regalato i ragazzi e i loro superlativi cani. Un grazie a tutti per l’ottimo lavoro svolto. La Libera Caccia investirà molto sulla cinofilia come su tutte le altre competizioni sportive per far sì che di questi momenti se ne possano vivere molti”. Impeccabile l’organizzazione curata nei minimi particolari dal Presidente Regionale Alfio Guarnieri coadiuvato da tutto il Comitato Regionale.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti