Terracina, sequestrate 150 cartucce e 33 tagliole: 62enne denunciato per bracconaggio

Un 62enne di Terracina, M.P., le sue iniziali, è stato denunciato dai carabinieri forestali del Nipaaf di Latina per bracconaggio e detenzione abusiva di munizioni. L’uomo, abitante in località Barchi, è stato intercettato a La Ciana con l’auto piena di cartucce e tagliole. La presenza dei forestali da quelle parti è scaturita da una segnalazione che riferiva di attività di bracconaggio. Gli uomini dell’Arma hanno così proceduto alla perquisizione di un fabbricato è di due autovetture nella disponibilità di M.P.. A suo carico sono state poste sotto sequestro 150 cartucce di diverso calibro, detenute illegalmente, nonché 33 tagliole utilizzate per la cattura illegale di avifauna selvatica. L’uomo è stato deferito in stato di libertà.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti