Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, la Squadra Mobile di Latina denuncia sei stranieri

Il dirigente della Squadra Mobile di Latina Carmine Mosca

La Polizia di Stato – Questura di Latina prosegue nell’attività di contrasto al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e allo sfruttamento del lavoro. Nell’Agro Pontino, dove c’è una importante presenza di braccianti agricoli stranieri, gli agenti della Squadra Mobile hanno proceduto alla denuncia a piede libero di sei persone di varie nazionalità, provenienti dal Bangladesh, dal Pakistan e dall’India, deferite in concorso tra loro per falsità materiale e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Si tratta di stranieri di età compresa tra i 20 ed i 40 anni.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti