Gli sbandieratori di Sermoneta ambasciatori del folklore italiano a Taiwan

Gli sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta volano in estremo oriente per partecipare ad uno degli appuntamenti più prestigiosi a livello mondiale: il Nan Ying International Folklore Festival, in programma a Taiwan dal 5 al 14 ottobre. Si tratta di un appuntamento biennale che si svolge dal 1996 ed ha lo scopo di preservare il retaggio culturale delle nazioni di tutto il mondo e di offrire un’opportunità di scambio culturale internazionale.
Gli sbandieratori Ducato Caetani rappresentano ormai un orgoglio mondiale del Comune di Sermoneta ed il biglietto da visita del folklore di Sermoneta nel mondo. A Taipei saranno gli unici rappresentanti dell’Italia.
Si tratta del secondo viaggio intercontinentale in due mesi, dopo la partecipazione al festival italo americano di Milwaukee.
L’Associazione Sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta, nata nel 1996 con lo scopo di promuovere l’antica arte della bandiera e di portare avanti l’interesse verso il folklore nazionale ed internazionale, partecipa a manifestazioni e festival in tutto il mondo. Presieduta da Biagio Vasta, l’associazione si è fatta conoscere a Melbourne, in Corea in occasione dei Mondiali di Calcio, in Messico, al Columbus Day di New York, ai vari festival internazionali del Folklore in Perù, Brasile, Russia, Grecia, Francia Svizzera, Ungheria, Malta, Israele, Spagna, Messico, Colombia. Dal 2 al 5 agosto sono stati i protagonisti della quarta edizione del festival Internazionale “Sermoneta in Folklore”, con gruppi provenienti da tutto il mondo. Dall’amministrazione comunale di Sermoneta gli auguri di buon viaggio.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti