Volontà di donare gli organi, il consenso a Latina sulle carte di identità. Partito il servizio

Il Comune di Latina

E’ partito questa mattina presso gli uffici dell’Anagrafe di Latina il servizio di raccolta e registrazione le dichiarazioni di volontà sulla donazione di organi e tessuti espresse dai cittadini al momento del rinnovo o del rilascio della carta d’identità.

Sul totale delle Carte di identità elettroniche emesse a favore di cittadini maggiorenni (gli unici che possono esprimere il consenso) -fanno sapere dal Comune -, il 25% ha dichiarato volontà positiva alla donazione degli organi, il 10% ha espresso volontà negativa e il 65% ha preferito non esprimersi sull’argomento, rimandando la scelta a un’occasione successiva.

Ogni cittadino può modificare la dichiarazione di volontà in ogni momento con una dichiarazione successiva.

Le dichiarazioni registrate al Comune confluiscono nel Sistema Informativo Trapianti che raccoglie e conserva tutte le dichiarazioni di volontà sulla donazione di organi e tessuti espresse dai cittadini residenti in Italia, incluse quelle registrate presso le ASL e attraverso le dichiarazioni all’Aido (Associazione italiana donatori organi).

Per ogni approfondimento è a disposizione la pagina informativa sul sito del Comune di Latina a questo link

Le carte di identità elettroniche si rilasciano presso gli uffici di Corso della Repubblica, Borgo Sabotino e Latina Scalo

LE VOSTRE OPINIONI

commenti