Latina, concerto straordinario di Elisso Virsaladze. Omaggio a Riccardo Cerocchi, a un anno dalla scomparsa

Elisso Virsaladze

Domenica 28 ottobre al Teatro Ponchielli di Latina (ore 18), sarà la pianista Elisso Virsaladze a ricordare con un concerto straordinario Riccardo Cerocchi, storico presidente e animatore della Fondazione Campus Internazionale di Musica, scomparso un anno fa.

 “Un omaggio – recita una nota stampa del Campus – all’amico conosciuto 15 anni fa quando, per la prima volta, la pianista georgiana venne invitata dal Festival Pontino a tenere a Sermoneta il suo primo Corso di perfezionamento e interpretazione musicale. Affascinata dall’atmosfera dei Corsi e del Festival, grazie anche alla passione dei coniugi Cerocchi, da allora la Virsaladze vi torna ogni anno, esibendosi anche in concerti che richiamano da sempre un pubblico attento e numeroso. Solo a luglio di quest’anno la pianista, impegnata in Giappone, ha mancato il tradizionale appuntamento al Festival Pontino, ma non ha voluto rinunciare all’omaggio all’amico e così il suo tributo va a coincidere con il primo l’anniversario della scomparsa”.

Impegnativo il programma scelto e dedicato alla musica romantica per pianoforte, repertorio molto amato dall’interprete georgiana: con i Sei intermezzi op. 4 e i Davidsbündlertänze op. 6 di Robert Schumann, mentre di Chopin eseguirà due Ballate (la seconda e la terza), e un’ampia selezione di Valzer e Notturni.

E’ stato un desiderio di Elisso – racconta Elisa Cerocchi, che oggi presiede la Fondazione -. Mi ha telefonato dicendomi che voleva tenere un concerto per Riccardo. Le siamo molto grati di questo pensiero: non capita spesso di trovare tanta generosità, anche se nella loro vita i miei genitori hanno avuto tante testimonianze di affetto e gratitudine da parte di grandi artisti”. Negli anni la sua simpatia verso la famiglia Cerocchi si è trasformata in salda amicizia. La Virsaladze è presente nei momenti importanti che impreziosisce con concerti: arriva a Latina quando Riccardo Cerocchi presenta il suo primo libro Il vassallo della musica e quando il Campus riceve il Premio Presidente della Repubblica.

Il concerto inoltre chiuderà la 1^ edizione del Premio Riccardo Cerocchi, concorso di esecuzione di musica da camera che il Campus ha bandito per promuovere la conoscenza dell’Archivio dell’Istituto di studi musicali “Goffredo Petrassi”. L’Istituto, curato dal Campus, custodisce infatti i fondi manoscritti di Goffredo Petrassi, Gino Contilli, Luis de Pablo, Barbara Giuranna e Fausto Razzi, sostenendo e incoraggiando al tempo stesso la carriera di giovani e meritevoli musicisti che desiderino praticarne il repertorio musicale.

Il Premio si avvale del patrocinio dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e della Sovrintendenza dei Beni Archivistici e Librari del Lazio. Nel Comitato d’onore troviamo Rosetta Acerbi Petrassi, Maria Teresa Censi, Luis de Pablo, Bruno Cagli, Mauro Tosti Croce.

Venerdì 26 ottobre si svolgeranno le audizioni. In Giuria: la pianista Maria Grazia Bellocchio, il musicologo Gabriele Bonomo, i violinisti Claudio Buccarella e Carlo Fabiano, il compositore Federico Gardella e il direttore del Conservatorio di Latina Paolo Rotili. Alle ore 18.30 saranno proclamati i vincitori.

 

Info: tel. 0773 605551, www.campusmusica.it, info@campusmusica.it

biglietti posto unico 10 euro (+diritto di prevendita di 1euro)

I biglietti saranno in vendita al botteghino del Ponchielli dalle ore 16.30

LE VOSTRE OPINIONI

commenti