Terracina, trovato con cocaina e bombe carta: 29enne arrestato

La caserma dei carabinieri di Terracina

Questa notte un 29enne di Varese, residente a Terracina, è stato arrestato dai carabinieri di Terracina per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per detenzione di materiale esplodente di genere proibito. L’uomo, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 61 grammi di cocaina, di un bilancino di precisione e di due bombe carta di fabbricazione artigianale.

Lo stupefacente e il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro, mentre per l’esplosivo sono state avviate le procedure per la distruzione in sicurezza. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione, dove rimarrà ristretto, in regime di arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti