Accessibilità fa rima con felicità: un bando per le scuole di Latina

Gianmarco Proietti

#ACCESSIBILITÀFARIMACONFELICITÀ è il titolo del concorso bandito dal Comune di Latina – Assessorato alla Pubblica Istruzione.

“Il bando – spiega una nota stampa del Comune – è rivolto alle scuole primarie e secondarie di I e II grado di Latina ed è incentrato sul tema dell’accessibilità affinché non sia solo una parola, ma diventi una buona pratica e si inventi un modo nuovo e diverso di raccontare l’accessibilità diffusa. Il concorso rappresenta un’opportunità per sensibilizzare gli alunni sulla progressiva eliminazione delle barriere non solo fisiche ma anche culturali, favorendo la cultura dell’inclusione e della partecipazione alla vita attiva della città di qualsiasi cittadino e cittadina indipendentemente da età, condizioni fisiche, psichiche e sociali. Le classi che parteciperanno sono chiamate a realizzare, nell’anno scolastico 2018/2019, un cortometraggio o video clip. I contenuti raccolti dall’Amministrazione Comunale saranno poi messi a disposizione di altre scuole o classi interessate a realizzare analoghi percorsi e attività per favorire la diffusione delle buone prassi. Il montepremi complessivo è di 1.500 euro e la domanda di partecipazione deve essere inviata entro le ore 12.00 di mercoledì 8 maggio 2019”.

“Le nostre scuole – sostiene Gianmarco Proietti, Assessore al Bilancio e alla Pubblica Istruzione – devono essere case che accolgono, cortili per stare allegri. Una scuola accogliente è una scuola accessibile. Con questo concorso vogliamo chiedere agli studenti come la scuola può essere accessibile e quindi come può diventare un luogo più felice per tutti, in cui crescere insieme. Premieremo la visione degli studenti espressa attraverso la multimedialità, una visione presente di futuro”.

Per maggiori informazioni le scuole o gli insegnanti potranno rivolgersi alla Responsabile UOC Pubblica Istruzione Dott.ssa Carla Cerroni tel. 0773652634 email carla.cerroni@comune.latina.it

LE VOSTRE OPINIONI

commenti