Criticità strutturali delle scuole di Latina e provincia, pronto nuovo documento del Fronte della Gioventù Comunista

Alessio Spelda

Dopo il dossier, diffuso in occasione dell’apertura dell’anno scolastico 2018/2019 sulle condizioni delle scuole pontine, il Fronte della Gioventù Comunista di Latina preannuncia un’altra iniziativa sul tema. Si tratta di un presidio organizzato dai militanti per venerdì 30 novembre, a partire dalle 9, presso la sede della Provincia di Latina di via Umberto I, per la presentazione di un documento contenente le criticità strutturali delle scuole di Latina e provincia.

“Le problematiche riscontrate da noi militanti e dagli studenti – recita una nota stampa a firma di Alessio Spelda, responsabile di circolo comunale del Fronte della Gioventù Comunista di Latina – sono l’estrema precarietà dell’edilizia scolastica, la scarsa igiene che culmina con il ritrovamento di topi in diverse scuole, e il riscaldamento che, puntualmente, ogni anno lascia gli studenti al freddo. Chiediamo dunque una grande partecipazione degli studenti di tutte le scuole per creare un percorso di lotta condiviso unendo le istanze già presentate da ogni singola scuola e per arrivare finalmente a risultati effettivi. Per l’organizzazione di questo presidio il giorno mercoledì 28 novembre 2018 si terrà un’assemblea organizzativa aperta agli interessati al Gabbiano (Viale XVIII Dicembre 124) alle ore 15”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti