Demolizioni degli abusi edilizi, avanti tutta della Procura di Latina: chiesto conto ai Comuni

Il sostituto procuratore Giuseppe Miliano e il procuratore aggiunto Carlo Lasperanza

Parte il “censimento” della Procura della Repubblica di Latina sullo stato delle demolizioni in tutti i comuni della provincia pontina di competenza. Questa volta non si scherza in tema di abusivismo edilizio. Negli uffici di via Ezio è stato istituito un nuovo gruppo di lavoro, fortemente voluto dal procuratore aggiunto Carlo Lasperanza, che si occupa di far eseguire le demolizioni degli abusi nei casi in cui ci siano state sentenze passate in giudicato. Ad occuparsi di questo ufficio è il sostituto procuratore Giuseppe Miliano, già titolare di importanti inchieste, nel complesso mondo dell’urbanistica malata, per lottizzazioni abusive in diversi centri della provincia. Il Pm si è messo già al lavoro richiedendo ai sindaci lo stato delle demolizioni dei manufatti abusivi.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti