Latina tra il videomapping e il grande gospel di Harlem. Capodanno in piazza con Marzocca e Sarcinelli e tanta musica

Silvio Di Francia e Vincenzo Abbruzzino

Presentati questa mattina al Cambellotti, dall’assessore alla Cultura Silvio Di Francia e dal Capo di Gabinetto , gli eventi clou delle festività natalizie organizzate dal Comune di Latina, a cominciare dalle iniziative previste per l’86° compleanno della città.

Due i momenti suggestivi in programma per il 18 dicembre, anniversario della fondazione di Latina. Si tratta degli show di videomapping e musica dal titolo “Le luci della Città”, organizzati da MixinTime. Si svolgeranno in piazza del Popolo a partire dalle 18.30 e a Palazzo M a partire dalle 20.30, con proiezioni ogni 15 minuti. Gli show saranno incentrati su uno degli aspetti più caratteristici del capoluogo pontino: l’architettura. Un terzo spettacolo di videomapping e musica si svolgerà invece il 6 gennaio, a chiusura delle festività natalizie, in piazza San Marco.

Il giorno di Natale in piazza del Popolo si esibirà in concerto, dalle 17.30, il più famoso coro gospel americano: l’Harlem Gospel Choir. Fondato nel 1986 da Allen Bailey, il coro è composto dalle voci più belle e raffinate di Harlem e New York. Da oltre 25 anni l’Harlem Gospel Choir – che ha cantato in passato per la famiglia reale inglese, per il presidente Barack Obama e Nelson Mandela e che vanta collaborazioni con grandi superstar della scena mondiale – suona in giro per il mondo oltrepassando barriere culturali e unendo nazioni e persone.

Il 31 dicembre, infine, chiusura di anno sempre da piazza del Popolo dove si terrà, a partire dalle 22, lo spettacolo comico di Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli. A seguire il concerto “Nice Inside”, musica anni 70-80 e il Dj set con Ariel DJ.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti