Marina di Latina, priorità a ripascimento e accessibilità. Il piano illustrato in commissione Ambiente e Attività produttive

L’amministrazione comunale di Latina torna a parlare di ripascimento. Questa mattina nel corso di una commissione congiunta Ambiente e Attività produttive, alla presenza dell’assessore Roberto Lessio, è stato illustrato il piano programmato per 500mila euro messi a disposizione della Regione Lazio. L’intervento, che partirà dai punti più critici del litorale, prevede dragaggio, trasporto e spargimento di sabbia.

“A questo tipo di interventi, si aggiungeranno anche quelli per l’accessibilità – fa sapere il gruppo di maggioranza, attraverso una nota stampa – . Centomila euro sono stati stanziati per una corposa opera di manutenzione su tutte le 31 discese al mare presenti sul litorale del capoluogo: di queste, cinque saranno realizzate ex novo. Venticinquemila euro invece saranno impiegati per implementare l’accessibilità per i disabili: dopo le cinque discese specifiche comprensive di sedie job realizzate lo scorso anno, nel 2019 sarà acquistato anche un macchinario per consentire la discesa a mare dei disabili in presenza di gradini. Sul fronte delle Attività produttive, nei prossimi incontri in agenda ci saranno i temi e le proposte e emersi oggi in commissione: la calendarizzazione delle serate; le ordinanze per l’utilizzo di aree riservate dell’arenile per la pratica del kitesurf e della vela; il posizionamento del mercatino di Foce Verde e di altri mercatini settimanali e a tema; la possibilità di realizzare una carta dei servizi offerti dagli stabilimenti balneari; le problematiche relative ai chioschi; la realizzazione di un’area del lido in cui sia possibile portare i cani (“bau beach”)”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti