Latina, operazione antidroga alle autolinee: tre arresti, sequestrato un chilo di hashish

Operazione antidroga, questa notte a Latina, nei pressi delle autolinee, da parte dei carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale dell’Arma: tre le persone arrestate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; sequestrato un chilo di hashish.

Il servizio ha avuto luogo in via San Carlo da Sezze, dove una donna di origini marocchine, residente a Priverno, e un connazionale residente ad Anzio, sono stati sorpresi mentre cedevano un panetto di cento grammi di hashish ad un 30enne di origini tunisine previo pagamento della somma in denaro di 190 euro. Per tutti e tre è scattato l’arresto in flagranza di reato.

Dalla successiva perquisizione all’automobile in uso alla coppia marocchina sono stati trovati, occultati sotto il sedile anteriore lato guida, ulteriori nove panetti della stessa sostanza stupefacente per un peso complessivo di grammi 900 unitamente a 1.800 euro in contanti. La sostanza stupefacente e il contante sono sottoposti a sequestro.

La dona si trova ora nel carcere romano di Rebibbia, mentre i due uomini sono stati ristretti nella casa circondariale di Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti