Lavoro in sicurezza, a Gaeta cantieri edili sotto la lente dei carabinieri: denunce e sanzioni

Ieri a Gaeta controlli in materia di sicurezza sui luoghi del lavoro. I carabinieri della locale tenenza, unitamente al personale del Nucleo carabinieri Ispettorato del lavoro di Latina, ai tecnici della direzione territoriale del lavoro del capoluogo ed alla Polizia Locale di Gaeta hanno effettuato controlli in cinque cantieri edili, impegnati nell’edificazione di villette a schiera.

Al termine delle attività sono stati deferiti alla competente autorità giudiziaria l’amministratore unico della ditta operante, con sede legale nella provincia di Caserta, e il coordinatore per l’esecuzione dei lavori del cantiere in argomento, entrambi responsabili a vario titolo, di violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Nel medesimo contesto è stato sanzionato amministrativamente il titolare firmatario di omonima impresa individuale esercente attività di pittura edile, in quanto i carabinieri hanno accertato l’impiego alle proprie dipendenze di un lavoratore “in nero”, senza essere stato preventivamente assunto.

Complessivamente irrogate sanzione amministrativa per un importo di 3.000 euro ed accertate quattro violazioni penali punite con ammende. Sono state ispezionate tre aziende e controllati 11 lavoratori.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti