Latina, Miele sull’aggiudicazione del servizio sosta: mi auguro che i lavoratori non siano penalizzati nel cambio di gestione

Giovanna Miele

“La gara per assegnare il servizio di sosta a pagamento è stata finalmente assegnata. Ora mi auguro che il Comune di Latina sia rigoroso nel controllare la qualità del servizio e soprattutto la situazione dei lavoratori che non devono venire penalizzati dal punto di vista assunzionale e contrattuale”.

E’ quanto afferma la consigliera comunale Giovanna Miele, di Forza Italia, particolarmente sensibile alle problematiche del personale dei gestori dei servizi comunali. L’esponente azzurra infatti ha più volte chiesto lumi all’amministrazione comunale sul futuro degli interinali della Latina Ambiente che con il passaggio del servizio all’Abc sono rimasti con un pugno di mosche in mano.

Tornando al servizio sosta, Miele spiega che prima dell’aggiudicazione la commissione giudicatrice “aveva rilevato un’anomalia dell’offerta e sollevato dubbi circa i contratti del personale che risultavano più bassi degli attuali”.

“L’assessore Franco Castaldo – aggiunge la consigliera di Forza Italia – nella commissione trasporti di ieri ha rassicurato circa il fatto che i contratti per il personale rispettano i parametri nazionali e per questo l’offerta presentata è stata ritenuta valida e accettata. Adesso si procederà con l’aggiudicazione provvisoria e poi con quella definitiva.
Nonostante le rassicurazioni dell’assessore, che apprezzo, mantengo le mie perplessità. Attenderò gli sviluppi futuri e rimarrò vigile sulle questioni dei lavoratori che transiteranno da Atral alla nuova società ATI composta da Sct Sistemi ed Engie Servizi. I lavoratori e il servizio complessivo non devono essere penalizzati dal cambio di gestione e da gare al ribasso”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti