Interventi di recupero spiaggia e anti-erosione marina a Latina, Lessio: già pronti i progetti finanziati dalla Regione

L'assessore Roberto Lessio

“Il Comune di Latina in particolare ha già pronti i progetti sia per attuare gli interventi finalizzati al recupero della spiaggia tra Latina e Sabaudia danneggiata dalle mareggiate (1,1 milioni di euro) che per il completamento delle opere di ripascimento e protezione del litorale tra Foce Verde e Capoportiere (altri 5,5 milioni di euro destinati solo a Latina)”. E’ quanto dichiara oggi in una nota stampa l’assessore all’Ambiente del Comune di Latina, Roberto Lessio, alla luce dei finanziamenti messi in campo dalla Regione Lazio per il protocollo d’intesa, siglato il 19 novembre, con i Comuni di Latina e Sabaudia, Carabinieri Forestali, Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino e Parco Nazionale del Circeo.

A dare notizia delle somme messe a disposizione dei comuni per gli interventi di ripascimento è stato l’assessore regionale ai Lavori Pubblici e alla Tutela del Territorio Mauro Alessandri, lunedì durante i lavori della Commissione regionale permanente “Tutela del Territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile e ricostruzione” nella quale sono stati sentiti, in due sessioni separate, i Comuni costieri delle Provincie di Latina e di Viterbo; ai lavori erano presenti quattro dei cinque consiglieri regionali eletti in Provincia di Latina: Enrico Forte, Salvatore La Penna (membri della Commissione), Pino Simeone e Gaia Pernarella.

“Alessandri ha chiarito a tutti i presenti – si legge in una nota stampa del Comune di Latina – che il metodo messo in campo con il Protocollo d’Intesa (primo adottato a livello regionale) con la costituzione di un Tavolo Tecnico dove il Comune di Latina è il capofila, rappresenta un esempio che la Regione intende replicare nelle altre realtà in sofferenza sul litorale del Lazio, a prescindere da quali interventi verranno messi in campo. L’obiettivo è quello di arrivare ad una programmazione elaborata e condivisa tra le amministrazioni interessate, al fine di superare gli interventi di ripascimento emergenziali realizzati fino ad oggi e che hanno di fatto soltanto posposto il problema”.

“In accordo con l’assessora alle attività produttive Giulia Caprì, nelle prossime settimane – ha aggiunto Lessio  – coinvolgeremo gli operatori del settore per programmare e coordinare gli interventi”.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti

1 commento

Comments are closed.