A Sezze macellai in festa per promuovere un evento di beneficenza a Sabaudia, in favore dell’ospedale Bambino Gesù

Una festa a Sezze per promuovere un evento di beneficenza a Sabaudia. L’hanno organizzata i macellai aderenti alla Federcarni Confcommercio Lazio Sud. La 24esima Festa del macellaio ha visto nel cuore dei lepini, domenica scorsa, numerose adesioni dalle province di Latina e Frosinone. L’iniziativa si è svolta alla presenza della presidente di Federcarni della provincia di Latina Mara Labella, insieme al vice presidente Davide Cecconi e tutto il direttivo, del vice presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Latina e dirigente veterinario Asl Latina Francesco Leone, dei dirigenti della Asl di Latina Giuseppe Carbis e Cesare Calvani e dell’ispettore sanitario Alfredo Rossi.

L’evento promosso, “Butchers for children”, avrà luogo a Sabaudia il prossimo 14 luglio. Si tratta di una giornata di beneficenza dedicata ai bambini, il cui ricavato verrà devoluto all’Ospedale Bambino Gesù di Roma.

Labella ha espresso la sua soddisfazione per la grande affluenza registrata durante la manifestazione setina, in particolare dalle province di Latina e Frosinone, ma anche da altre zone limitrofe, con la presenza di più di 150 operatori del settore.

“E’ un grande orgoglio per noi vedere presenti oggi tanti esponenti del settore che siamo chiamati a rappresentare in veste di più importante sindacato di categoria degli artigiani macellai. Vederli qui, oggi, in gran numero, è la dimostrazione del fatto che stiamo riuscendo a fare qualcosa di buono per loro e che il patto di fiducia instaurato rimane solido e si rafforza sempre più.”, ha affermato il presidente.

Oltre ad essere un momento di festa e di aggregazione, l’incontro ha voluto rappresentare anche un’occasione di studio e approfondimento delle tematiche legate al trattamento e alla salubrità degli alimenti. Si è parlato, infatti, di procedure HACCP, ovvero procedure di monitoraggio dei punti della lavorazione degli alimenti in cui si prospetta un pericolo di contaminazione, la cui finalità è quella di individuare ed analizzare i rischi e mettere a punto sistemi adatti per il controllo degli alimenti stessi.

Affrontato inoltre il tema della conservazione delle carni: esperti del settore hanno spiegato l’iter di procedure adottato per permettere alle carne di mantenersi nel tempo.

Durante il pranzo è stato presentato da Labella, l’evento benefico da organizzare a Sabaudia, ovvero “Macellai in piazza per i bambini”, che vedrà la collaborazione di Confcommercio Lazio Sud e Confcommercio Sabaudia, con il suo presidente Manuele Avagliano.

“Confcommercio Lazio Sud è sempre vicina a Federcarni e agli operatori del settore, sostenendo le iniziative promosse, ma soprattutto esprimendo particolare solidarietà a questo evento che Federcarni organizza e promuove per i bambini, che sono il presente e il futuro del nostro mondo”, ha dichiarato il presidente di Confcommercio Lazio e Lazio Sud Giovanni Acampora.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti