Latina, Minerva si ramifica nei borghi. Primo appuntamento a Bainsizza per l’inaugurazione del point

Valentina De Meo

L’associazione culturale Minerva di Latina, presieduta da Annalisa Muzio, si ramifica nei borghi, per ridare vitalità e importanza alle zone che rappresentano la storia e le tradizioni della giovane città. Prima tappa di questo progetto sarà Borgo Bainsizza. L’appuntamento è per domani sera, alle 20.30, presso il ristorante- pizzeria “I due laghetti”, dove avrà luogo il primo incontro del Minerva Point di Borgo Bainsizza. Un incontro che servirà per far confluire idee ed iniziative culturali volte all’aggregazione e al sostegno di coloro che rappresentano il futuro, ovvero i giovani. Il ruolo di responsabile del Minerva Point di Borgo Bainsizza è stato già designato nella persona di Valentina De Meo.

L’associazione Minerva, nata poco più di un anno fa e attiva per la cultura e la promozione di eventi a sostegno delle iniziative didattiche e/o sportive delle scuole di Latina, ha dato vita a “Minerva per i borghi”, un progetto per ripartire dalle origini: “L’intento dell’associazione Minerva – Muzio – è quello di creare dei punti fermi in ogni borgo per far sì che la memoria e le nostre origini possano essere inglobate indissolubilmente nel progetto culturale della nostra città. Ogni progetto avrà il suo nucleo in uno dei borghi che circondano Latina e anzi chiediamo un aiuto concreto ai residenti dei borghi di farsi promotori di questo progetto per quanto riguarda la loro zona di residenza. Il Point di Borgo Bainsizza – aggiunge la presidente Muzio – che verrà inaugurato domani sera è solo il primo di una serie di punti di incontro che stiamo predisponendo con i nostri associati”. 

“Sono orgogliosa ed emozionata di inaugurare il primo Point di Minerva per i Borghi – ha dichiarato De Meo – e ringrazio il nostro presidente, Annalisa Muzio, per avermi dato questa grande opportunità. Con l’inaugurazione di questo punto di incontro posso iniziare a disegnare quel cerchio di inclusione che ho sempre immaginato per il mio territorio. È dagli ingressi della nostra casa che si dà il benvenuto e si percepisce la vitalità delle persone che la abitano, e allora ridiamo luce ai borghi che sono la porta di ingresso della nostra città”.

Il progetto Minerva per i Borghi si può seguire anche su Facebook sulla pagina dedicata.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti