Latina, il vescovo Crociata porta ai sindaci il messaggio della Comece: ricostruire comunità in Europa

Il vescovo Mariano Crociata

Ricostruire comunità in Europa. Questo il tema della dichiarazione dei vescovi della Commissione delle conferenze episcopali dell’Unione europea in vista delle elezioni europee del 2019 e che ieri sera monsignor Mariano Crociata ha portato all’attenzione dei sindaci e dei vertici delle organizzazioni di categoria e sindacali rientranti nelle diocesi pontina.

Il documento è stato presentato dal giornalista di Avvenire Vincenzo Rosario Spagnolo.  E’ seguito un costruttivo momento di discussione durante il quale i partecipanti hanno espresso le loro considerazioni, esperienze e auspici circa il rapporto tra il territorio pontino e l’Unione europea.

“Prediamo sempre più coscienza del carattere inedito di queste elezioni europee che segnano un passaggio chiave nell’evoluzione dell’Unione europea – ha detto monsignor Crociata -. Per questo la partecipazione è destinata ad avere un peso determinante per il futuro. Dovremmo, un po’ tutti, capire di più che tutte le questioni che toccano la nostra vita sociale, locale e nazionale hanno un legame e un’implicazione con le dinamiche europee. L’incontro svolto vuol essere un contributo a questa presa di coscienza in chi riveste le maggiori responsabilità nella gestione sociale del territorio”.

Al termine dell’incontro, sempre il Vescovo, ha rivolto un particolare ringraziamento ai presenti, circa quaranta persone, per aver accettato e fattivamente partecipato all’incontro che per la forma organizzativa ha segnato una novità nella prassi di questo evento.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti