Incarichi giudiziari a Latina, il presidente dei commercialisti soddisfatto per la circolare del Tribunale

L’Ordine dei commercialisti di Latina accoglie con soddisfazione la recente circolare del Tribunale di Latina in materia di pubblicità e trasparenza degli incarichi giudiziari. Per il presidente Efrem Romagnoli si tratta di una circolare innovativa scaturita anche dal “franco e aperto” confronto intercorso con il presidente del Tribunale Caterina Chiaravalloti.

In detto contesto Romagnoli ha chiesto che le nomine attribuite fuori circondario siano minime tanto per numero che per qualità degli incarichi. Sul punto importanti sono state le rassicurazioni del presidente Chiaravalloti che ha evidenziato, riferisce Romagnoli, “come i Giudici del Tribunale opereranno le scelte degli ausiliari dando preferenza a quelli del circondario, limitando le nomine extra foro ai soli casi connessi a ragioni di opportunità”.

“L’auspicio, nell’interesse di tutti i propri iscritti – afferma il presidente dei commercialisti -, è che il dialogo così avviato con il Tribunale possa proseguire, anche per il tramite di un’estensione temporale nella pubblicazione degli incarichi e dei compensi con retrocessione fino al 2008”.

Infine, Romagnoli ritiene doveroso evidenziare “come la rappresentatività dei commercialisti pontini sia esclusiva attribuzione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del circondario di Latina, che nessuna sostituzione rappresentativa ha mai autorizzato”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti