Aprilia, fotografano la scheda elettorale con tanto di voto espresso: denunciati in due

La caserma dei carabinieri di Aprilia

Due elettori di Aprilia sono stati denunciati dai carabinieri per violazione delle norme in materia di misure urgenti volte ad assicurare la segretezza della espressione del voto nelle consultazioni elettorali e referendarie. Entrambi ieri, durante le operazioni di voto relative al ballottaggio per la elezione del sindaco di Aprilia, sono stati sorpresi dal presidente del seggio mentre fotografavano le proprie schede elettorali dopo aver espresso il voto.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti