Attività balneari a Sabaudia, continuano i controlli della task force

    Continuano, anche in questo ultimo scampolo della stagione estiva, i controlli sulle dune di Sabaudia per la verifica della regolarità delle attività svolte. Questa mattina la task force composta dai Carabinieri forestali, Guardia di Finanza, Polizia Locale, Guardia Costiera, Comune ed Ente Parco, per un totale di una ventina di persone, si è concentrata nel tratto a sud dell’hotel Le Dune.

    Nei giorni scorsi alcuni bagnanti avrebbero lamentato occupazioni abusive di demanio marittimo per “sovraffollamento”. In pratica, durante il pienone di Ferragosto, alcuni titolari di attività di noleggio avrebbero “sconfinato” nei tratti di arenile liberi.

    I controlli di questa mattina, ad ogni buon conto, rientrano nei servizi finalizzati alla tutela del litorale – sottoposto a vincoli di interesse comunitario -, che vengono svolti in orari “rispettosi”, ovvero di buon mattino per non intralciare lo svolgimento delle attività balneari che costituiscono un servizio per gli utenti del mare.