Case vacanza, truffa a Gaeta. denunciato un 32enne di Napoli

don Giovanni Nardone

Ancora truffe con le case vacanza. I carabinieri di Gaeta hanno identificato e denunciato a piede libero un 32enne di Napoli che avrebbe buggerato un 52enne e una 39enne della provincia di Caserta facendosi accreditare le somme di 400 e 300 euro per l’affitto di due immobili nella cittadina del Golfo.

L’annuncio, fraudolento, era stato pubblicato sul portale Subito.it. L’uomo aveva mostrato le case di Gaeta che in realtà non erano nella sua disponibilità e neanche poste in affitto. Agganciati i due casertano era riuscito a farsi accreditare le somme pattuite su una carta prepagata, intestata a un 37enne di Vicenza, a sua insaputa.

Il 32enne di Napoli è stato deferito a piede libero  per truffa, sostituzione di persona, false dichiarazioni sull’identità personale e possesso e fabbricazione di documenti falsi.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti