Cisterna, bar in via Roma aperto: scatta la chiusura e il sequestro del locale

    ????????????????????????????????????

    Il titolare di un bar di Cisterna ha pensato questa mattina di aprire nonostante il decreto ministeriale che ha bloccato ogni attività commerciale non necessaria. Non aveva fatto i conti però con la polizia che ha scoperto il locale in via Roma e disposto la chiusura e il sequestro.

    L’attività è stata fatta immediatamente chiudere e il titolare, presente, è stato denunciato per non aver osservato un provvedimento legalmente dato dall’Autorità per ragioni di giustizia o di sicurezza pubblica o d’ordine pubblico o d’igiene, così come previsto dall’articolo 650 del Codice penale.

    Gli agenti hanno anche sequestrato il locale, allo scopo di impedire una reiterazione del reato.