Cori, minaccia di morte la moglie: arrestato dai carabinieri

Ennesima violenza tra le pareti domestiche in provincia di Latina: arrestato questa notte a Cori un uomo che minacciava di morte la moglie.

Romeno di 52 anni, dovrà rispondere del reato di maltrattamenti contro familiari conviventi. L’uomo ora si trova nel carcere.

L’uomo è stato fermato dai carabinieri della stazione di Cori, prontamente intervenuti, mentre il 52enne aggrediva, ingiuriava e minacciava di morte la moglie convivente con la quale è in fase di separazione.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti