Fondi, in casa il bottino di una decina di furti. Incastrato dalle telecamere, denunciato

Ripreso dalle telecamere nei pressi di un’abitazione svaligiata, i carabinieri lo identificano e quando bussano alla porta di casa sua trovano occhiali, documenti, orologi, smartphone, carte di credito capi di abbigliamento griffati, orecchini e molto altro riconducibile a una decina di furti commessi negli ultimi mesi. E’ accaduto a Fondi, dove l’attività di indagine da parte dei militari della locale tenenza è iniziata dalla denuncia di furto sporta da un cittadino. La refurtiva è stata posta sotto sequestro e l’uomo, Marco D., 38enne già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per ricettazione. Il materiale recuperato costituirebbe i bottini provento di ruberie lungo la fascia costiera del Salto di Fondi. Nell’abitazione dell’indagato, inoltre, sono stati rinvenuti anche una serie di attrezzi atti allo scasso.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti