Fondi, si cosparge di benzina e minaccia di darsi fuoco davanti al Comune

    incidente sulla litoranea

    Si cosparge di benzina davanti al Comune di Fondi e minaccia di darsi fuoco con un accendino. Momenti di paura e preoccupazione per un uomo di 52 anni che è stato subito avvicinato dagli agenti di polizia, coordinati dal dirigente Marco De Bartolis, che hanno parlato con lui e hanno cercato di tranquillizzarlo.

    In poco tempo è stato chiaro che l’uomo lamentava la mancanza di un lavoro e difficoltà economiche e che pretendeva di parlare con il sindaco altrimenti avrebbe fatto quello per cui era venuto. Il vicensindaco Beniamino Maschietto è stato avvertito ed è arrivato sul posto. L’uomo è stato collaborativo. Maschietto gli ha promesso che sarà seguito dai servizi sociali e non sarà lasciato solo.

    Una volta rassicurato il 52enne è stato accompagnato alla postazione del 118 per un controllo e poi è tornato a casa. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e la polizia locale.