Formia, niente mascherina al bar: multati dai carabinieri

Serrati i controlli dei carabinieri nelle attività commerciali anche in tempo di Covid. Anzi, soprattutto, proprio per contribuire ad evitare il diffondersi dei contagi nella popolazione.

Ecco perché due titolari di locali sono stati sanzionati a Formia: i dipendenti delle relative attività commerciali, entrambe di somministrazione alimenti e bevande, mentre servivano i clienti non indossavano la mascherina protettiva.

Un chiosco-bar invece è stato chiuso con un’ordinanza emessa dal sindaco: l’attività era stata aperta senza alcuna autorizzazione.

I controlli sono stati effettuati nel corso dell’ultimo fine settimana.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCoronavirus, nessun nuovo caso in provincia di Latina
Articolo successivoFondi, messaggi “sospetti”: il fidanzato le rompe la testa. Arrestato 36enne
Stefania Belmonte
"La smetta di frequentare il passato, cerchi di frequentare il futuro" (A. Tabucchi, "Sostiene Pereira", 1994). Ho amato il lavoro di giornalista anche grazie a questo libro. Guardare avanti sempre, con ottimismo e fiducia, credo sia la ricetta giusta. Amo la libertà di pensiero, costruttiva, priva di luoghi comuni. Da una vita sulla carta stampata e sul web, con qualche passaggio in radio, scrivo di cronaca e di politica. Laureata in Scienze della Comunicazione. Giornalista pubblicista dal 2008.