Formia, tentato furto in appartamento: arrestati un 14enne e un 18enne

carabiniere

Due arresti a Formia per tentato furto in abitazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. Nei guai sono finiti un 14enne e un 18enne, di origini tedesche, entrambi domiciliati presso un campo nomadi di Secondigliano (Napoli). I due sono stati fermati dai carabinieri della sezione radiomobile di Formia, dopo essere stati sorpresi con fare sospetto ed introdursi furtivamente all’interno di una palazzina. Sul posto una pattuglia che ha bloccato i malviventi nell’intento di forzare la porta d’ingresso di un appartamento sito nel condominio. In uno zaino in loro possesso vario materiale ed attrezzatura da scasso che è stata sottoposta a sequestro. Al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati associati presso il Centro di Prima Accoglienza di Roma come disposto dall’autorità giudiziaria.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti