La volley Terracina torna a calcare i campi della serie B2

La Volley Terracina

La Volley Terracina è ufficialmente iscritta al prossimo campionato nazionale di serie B2 di pallavolo per la stagione 2019/20.

Oggi la grande notizia che la società del presidente Iannarilli, ha di fatto formalizzato con largo anticipo rispetto alla data di scadenza, la propria partecipazione al torneo e già questa risulta essere una notizia molto importante, dal momento in cui abbiamo assistito alla rinuncia nel partecipare al torneo di numerose società di volley per vari motivi.

Quindi un bel segnale dato dalla società biancoceleste, che torna a calcare i campi di un campionato nazionale dopo tre anni, quando per le note problematiche legate al palazzetto, fu costretta a scendere di categoria: torna in serie B, in una categoria che merita e che le compete, portando e rappresentando nuovamente in giro per l’Italia, il nome della città.
Il direttore sportivo, Stefania Rizzi, impegnata in questi giorni di vacanza nelle varie operazioni di mercato vuole consegnare a coach Pesce un roster di livello pronto per il campionato, la società punta a disputare un torneo dignitoso e da protagonista, senza nessun proclamo della vigilia, ma cercando di togliersi diverse soddisfazioni e non fare
un campionato anonimo: poi come sempre sarà il campo a dare i suoi verdetti.
Quel campo che, nella storia della Volley Terracina, non l’ha mai vista retrocedere e che invece è stato l’unico palcoscenico dove la stessa ha ottenuto le sue meritate promozioni, in ogni categoria disputata.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti