Latina, Abatangelo ospite del Partito comunista per la presentazione del libro “Correvo pensando ad Anna”

Pasquale Abatangelo, militante di estrema sinistra, protagonista dei Nuclei armati proletari poi confluito nelle Brigate Rosse, sarà ospite sabato a Latina del Partito Comunista. L’incontro pubblico, organizzato presso la sezione “Thomas Sankara” di via Giovanni Cena 19, alle 17.30, è per la presentazione del suo libro “Correvo pensando ad Anna”.

Il libro racconta la sua storia, ovvero la vita di un ribelle che nel contesto degli anni Settanta, incontra i movimenti e, attraverso una serie di passaggi, diventa un rivoluzionario. Allo stesso tempo è anche una testimonianza sul campo del conflitto sociale e politico di un periodo storico. “Conflitto vissuto e visto prevalentemente dall’interno del carcere”, ha aggiunto Abatangelo in un’intervista rilasciata lo scorso anno a Silvana Grippi.

L’ex terrorista in “Correvo pensando ad Anna” cerca di spiegare perché un’intera generazione si è rivoltata contro il potere.

Il Partito comunista, negli ultimi mesi, ha organizzato diversi incontri con gli autori. Sabato scorso, presso la sede di via Giovanni Cena, è stato presentato il libro “Gli uomini di Mussolini” di Davide Conti. Lo storico ha ricostruito, per mezzo di documenti ufficiali, le vicende di alcuni degli uomini che hanno operato in seno alle forze e dell’ordine a cavallo tra il Ventennio fascista e della Repubblica, condizionando profondamente la formazione dei governi democratici. “Uomini condannati per crimini di guerra o iscritti nelle liste dei criminali di guerra delle Nazioni Unite che tornarono a ricoprire incarichi di rilievo impedendo una salvifica epurazione che garantisse all’Italia di rinascere sulle istanze della resistenza”, ha commentato il segretario Sergio Sciaudone al termine dell’evento che ha attirato numerose presenze nella sezione ““Thomas Sankara”.

Sabato prossimo, al termine dell’incontro con Pasquale Abatangelo, è prevista una cena di autofinanziamento del partito.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti