Latina Calcio 1932-Ostia: conclusa in pareggio 2-2

    Si riapre il campionato del Latina calcio 1932 con un pareggio 2-2, ad Ostia i neroazzurri, dopo lo svantaggio 1-0 durante il primo tempo, era riuscito con Del Duca e Cunzi a capovolgere il punteggio. Ma ecco arrivare, ad un quarto d’ora dalla fine, il 2-2 finale realizzato da Cabella.
    Una partita iniziata molto bene, già dal 6’ con il cross di Nelson, si sviluppava l’allerta in area di rigore lidense grazie all’azione di Corsetti, resa vana dalla difesa di cas.
    A partire dal 19’ ecco arrivare il vantaggio degli avversari conquistato con il pallonetto vincente dell’1-0 di De Sousa.
    Il primo tempo di gioco termina , sulla conclusione da fuori, due minuti più avversari, dagli spogliatoi e al 12′ pareggiava: punizione di Sanseverino sul secondo palo, colpo di testa di Del Duca ed 1-1.

    Dopo solo 8 minuti sugli sviluppi di un cross di Sanseverino dalla destra, Fontana sfiorava il pallone, contro cross di Gerevini da sinistra, e ancora Fontana sfiorava di nuovo il pallone, a questo punto il Latina inizia a percepire la tensione e al 22′, su uno svarione della difesa dell’Ostia, Cunzi entrava in contatto con Giannini: episodio dubbio.

    Preannunciato al vantaggio dei neroazzurri di Di Napoli che arrivava con un ritardo di tre minuti, era proprio Cunzi a realizzare di testa un preciso cross dalla sinistra di Menegat.

    Al 28′, da un angolo di Vasco, la difesa nerazzurra respingeva sui piedi di Cabella: destro al volo splendido 2-2. Lo stesso giocatore al 32′ calciava debolmente una punizione. Il finale era dei padroni di casa vicini al gol con De Sousa e Ferrari.

    Ostiamare-Latina 2-2
    Ostiamare (3-4-3): Giannini; Pieri (49’st De Martino), D’Astolfo, Esposito; Scaccia (30’st Lazzeri), Ramaccia ( 21’st Ferrari), Cabella (36’st Pedone), Facchini; Mastropietro, De Sousa, Tortolano (10’st Vasco). A disp. Marchini, Bussone, Cerroni, Rezzetti,All. Scudieri
    Latina (3-5-2): Del Giudice; Tinti, Del Duca, Kazè; Galasso, Sanseverino, Begliuti (13’st Menegat), Gerevini (39’Barberini), Atiagli (27’st Cardella); Corsetti (13’st Cunzi), Fontana (27’st Chiavegato). A disp. Gallo, Ranellucci, Sanna, Formica. All. Di Napoli
    Arbitro: Madonna di Palermo
    Assistenti: Palla di Catania – Chillemi di Barcellona PdG
    Marcatori: 20′ De Sousa, 12’st Del Duca, 25’st Cunzi, 28’st Cabella
    Note: prima della gara consegnata una targa per le 100 presenze in biancoviola al centrocampista dell’ Ostia Mare Enrico Ferrari. Ammoniti Begliuti, Cazè, Cabella, D’Astolfo, Pieri. Angoli. Recupero pt 1′, st 4′