Latina, riparte il tour della Lega nei borghi. Prossimo appuntamento a Podgora

Vincenzo Valletta

Riparte il tour della Lega nei Borghi di Latina. Dopo l’incontro di Borgo Carso il prossimo appuntamento è a Borgo Podgora per raccogliere le istanze dei cittadini.

“E’ nostra intenzione visitare tutte le comunità periferiche, nessuna esclusa – dichiara Vincenzo Valletta responsabile politico dei Borghi di Latina della Lega, da sempre portavoce delle istanze delle periferie urbane del capoluogo pontino -: domenica mattina saremo a Borgo Podgora dove ci attende un gruppo di cittadini residenti che hanno costituito un gruppo spontaneo di lavoro e vogliono sostenere le nostre battaglie”

Con il supporto del Direttivo Comunale guidato da Federica Censi, il gruppo giovani di Marco Maestri ed i militanti leghisti verrà effettuato un sopralluogo nella piazza “dimenticata” su via Edison dove “vivono decine di famiglie – si legge in una nota stampa – e che necessita urgentemente di un miglioramento della qualità del decoro urbano”. Subito dopo la Lega sarà presente con un banchetto informativo di fianco l’edicola del borgo.

Obiettivo della Lega è quello di “far emergere concretamente le criticità che i cittadini dei borghi sono costretti a vivere quotidianamente, nel menefreghismo più totale della politica locale eliminando le barriere fisiche della distanza e quelle ideologiche fatte di disparità e discriminazioni”.

“Siamo stufi della propaganda sterile e retrograda dell’amministrazione Coletta – conclude Valletta – devono assumersi la responsabilità di governo e prendere in seria considerazione la fragilità del nostro territorio intervenendo prontamente affrontando i problemi”.

“Appuntamento domenica alle ore 09.30 a Borgo Podgora per dare voce ai residenti del borgo che meritano attenzione al pari di altri ma purtroppo sono spesso considerati dall’amministrazione comunale cittadini di serie B”, conclude la nota leghista.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti