Latina, sequestrati otto etti di sostanze stupefacenti: due arresti

Sequestrati, nel giro di poche ore, a Latina oltre otto etti di sostanze stupefacenti. Con due brillanti operazioni antidroga, i carabinieri del Nucleo investigativo hanno arrestato due ragazzi di Latina, il 24enne V.R.M. e il 29enne, A.A., per il reato di detenzione e spaccio.

Ieri a carico del più giovane sono stati posti sotto sequestro 9 pacchi di marijuana, del peso complessivo di 460 grammi, 25 grammi di cocaina e tre di hashish. I militari hanno rinvenuto le diverse sostanze stupefacenti all’interno di un armadio posto all’ingresso dell’abitazione del 24enne sottoposta a perquisizione. Nello stesso contesto sono stati rinvenuti e sequestrati un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e la somma contante di 250 euro.

Questa notte gli stessi carabinieri del Nucleo investigativo hanno fermato ed arrestato il 29enne, appena sceso alla stazione di Latina Scalo dal treno regionale proveniente da Roma. A seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di tre panetti di hashish, per complessivi tre etti, e un ulteriore pezzo da 20 grammi della stessa sostanza stupefacente. Il tutto, nascosto all’interno del giubbotto, è stato sottoposto a sequestro.

Sia il 24enne che il 29enne sono stati tradotti presso la casa circondariale di Latina.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti