Museo 4.0, al Cambellotti 116 persone iscritte al laboratorio

Ha incassato ben 116 iscrizioni il percorso formativo laboratoriale Museo 4.0 presentato al museo Cambellotti di Latina.

Il percorso rientra nei laboratori di ispirazione collettiva per i musei del territorio, un progetto finanziato dalla Regione Lazio a cura dell’Assessorato della Cultura del Comune di Latina.

Presenti alla prima giornata la Regione, con la responsabile dell’area Servizi Culturali, promozione della lettura e Osservatorio della Cultura Paola Pascucci, l’assessore alla Cultura, Turismo e Sport Silvio Di Francia e la responsabile Uoc Sistema integrato servizi culturali e turismo, l’avvocato Elena Lusena.

Una platea inaugurale composta non solo da direttori dei musei della provincia e addetti ai lavori, ma da tantissimi insegnanti, guide turistiche, giornalisti, archeologhe delle aree di scavo ancora poco studiate e conosciute, dipendenti dei comuni della convenzione del Sistema Integrato dei Musei delle Città di Fondazione, e tantissimi rappresentanti delle associazioni culturali, oltre – è il dato inedito – moltissimi giovani.

La prima tappa del corso è anche servita per la presentazione delle docenti: Miriam Mandosi, Giovanna Cotroneo, Nicolette Mandarano, Maria Francesca Guida, che  hanno presentato un programma fatto di parti di studio e di parti dedicate al laboratorio che hanno riscosso grandissimo interesse da parte di tutti i partecipanti.

La prossima tappa è prevista per il 27 gennaio, sempre al Museo Duilio Cambellotti, con il primo dei laboratori previsti dal corso con le museologhe Miriam Mandosi e Giovanna Cotroneo che affronteranno le nuove sfide e potenzialità dei musei contemporanei.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti