Parità di genere in politica, 30 amministratori locali invitati a Bruxelles

Vincenzo Carnevale

Confronto europeo sul tema della parità di genere in politica: 30 giovani amministratori locali invitati a Bruxelles per una tre giorni a marzo.

A formulare l’invito è il Comitato delle Regioni, con sede a Bruxelles, ed è rivolto ad un numero massimo di 30 amministratori locali, che non siano già membri del medesimo comitato, di età inferiore ai 40 anni. Il confronto “Young Elected Politicians (YEPs)- How is your region or city dealing with gender equality in policy making?” è in programma dal 4 al 6 marzo.

Ai 30 giovani amministratori selezionati (tra tutti i 27 Paesi dell’UE) sarà riconosciuto il costo del trasporto aereo e una indennità forfettaria di 269 euro.

La selezione avverrà tenendo conto dell’equilibrio in termini di genere, di rappresentanza regionale /o locale, di appartenenza politica e di nazionalità.

“Come vicepresidente della Provincia – dichiara Vincenzo Carnevale – ritengo questa iniziativa del comitato delle regioni, un’opportunità per i tanti giovani amministratori della nostra provincia che invito a partecipare con l’obiettivo di realizzare scambi di buone pratiche tra politici locali e regionali, allacciare contatti con altri giovani rappresentanti politici eletti di paesi dell’UE, comprendere quali sono le opportunità offerte dall’Unione europea agli enti locali e regionali e riuscire a coglierle. È importante far sentire la voce delle regioni e dei comuni dell’Unione nel quadro del processo legislativo europeo e rafforzarne la visibilità nella sfera europea.”

Gli interessati dovranno presentare la propria candidatura entro il 31 gennaio 2020 collegandosi a https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/Call-YoungElectedPoliticians4GenderEquality

Per qualsiasi informazione e chiarimento i candidati possono scrivere a yep-programme@cor.europa.eu

LE VOSTRE OPINIONI

commenti