Priverno, 37enne in carcere per danneggiamento, violenza e resistenza

800 litri
Il carcere di Latina

I carabinieri di Priverno hanno eseguito nella notte un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Campobasso nei confronti di un 37enne per sconto pena residua di un anno, nove mesi e tre giorni di reclusione.

L’uomo era stato riconosciuto colpevole dei reati di danneggiamento, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Latina.