Ricatto on-line: chatta con un uomo sposato e chiede soldi per il silenzio

usura

Inizia a chattare con una donna su WhatsApp, ma la nuova amica lo ricatta e chiede denaro altrimenti girerà le conversazioni alla moglie. Questo è accaduto ad un 40enne di Latina che alla fine ha deciso di denunciare la donna, una 27enne di origini venezuelane, ai carabinieri.

La signora avrebbe anche cercato la moglie della sua vittima su Facebook e avrebbe detto all’uomo che, ne caso in cui non avesse portato 500 euro all’indirizzo che gli aveva fornito, avrebbe postato tutto alla consorte. Un vero e proprio ricatto hard che aveva preoccupato non poco il 40enne coinvolto.

I carabinieri, grazie al profilo Facebook e al numero di telefono sono risaliti alla donna, che è stata denunciata per tentata estorsione. Ieri era fissata l’udienza preliminare davanti al giudice Giuseppe Cario, ma è stata rinviata. L’indagata è infatti irreperibile.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti