Roccagorga di nuovo teatro di laurea in Assistenza infermieristica in sala operatoria

Erasmo Spaziani

Roccagorga di nuovo sede di discussione delle tesi dei diplomi di master universitario in “Assistenza infermieristica in sala operatoria per la chirurgia specialistica-strumentista” dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.  La cerimonia avrà luogo il 13 dicembre al teatro di piazza VI Gennaio, a partire dalle 8.30, alla presenza delle autorità accademiche, degli esponenti della Azienda Sanitaria Locale di Latina, dei laureandi e dei loro famigliari.

Il direttore del master, il professor Erasmo Spaziani, spiega che la scelta di Roccagorga come sede della cerimonia conclusiva di uno dei master di maggiore seguito e prestigio è legata alla presenza del sindaco Carla Amici che in tutte le occasioni ha spalancato le porte del piccolo centro lepino “al vento della cultura e della conoscenza, sempre protagonista di tante battaglie politiche e civili a difesa del diritto alla salute di tutti”, e dell’assessore comunale alle Politiche sociali e sanitarie Nancy Piccaro, primo presidente eletto dell’Opi (Ordine delle professioni infermieristiche) di Latina che in tutti questi anni ha dato “tangibile dimostrazione circa la sua efficienza, disponibilità e competenza”.

“Il master da me diretto – spiega il professor Spaziani – rientra tra le diverse offerte formative considerate eccellenti della realtà universitaria della nostra regione. I tanti masterizzati che nell’ultimo anno hanno trovato occupazione negli ospedali del nostro territorio e in prestigiose realtà ospedaliere extraregionali prevalentemente del nord Italia ne sono una dimostrazione”.

Il professor Spaziani, che è di Roccagorga, è pienamente soddisfatto che ancora una volta l’amministrazione comunale ospita la cerimonia delle discussioni di laurea: “Roccagorga si è presentata sempre in grande spolvero, bella, accogliente ed elegante. Tutti i docenti del master, gli studenti e i familiari ancora conservano un grande e positivo ricordo di Roccagorga, della competenza degli amministratori comunali, del calore della gente, della bellezza del teatro, della pulizia e dell’ordine di piazza VI Gennaio”.

In rappresentanza dell’Università di Roma “La Sapienza”, è attesa per la cerimonia del 13 dicembre la professoressa Antonella Calogero, direttore del Dipartimento di Scienze e Biotecnologie medico-scientifiche del Polo Pontino, e per la Asl di Latina la dottoressa Roberta Biaggi, direttore del Dipartimento delle Professioni Sanitarie.

“L’intervento della professoressa Calogero e della dottoressa Biaggi – commenta il professor Spaziani – è la testimonianza di quanto di positivo stanno realizzando gli uomini e le donne protagoniste della sanità pontina e del più grande ateneo d’Europa. Agli illustri docenti del master e a tutti gli amici e familiari dei candidati va il più sincero augurio di un futuro ricco di soddisfazione”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti