San Sebastiano Martire, Polizie Locali pontine in festa a Valvisciolo

Abbazia di Valvisciolo

Polizie Locali pontine in festa, lunedì presso l’abbazia di Valvisciolo, in occasione della ricorrenza di San Sebastiano Martire. 

Il Santo è patrono dal 1957 dei vigili per volontà di papa Pio XII, che scelse come giorno proprio il 20 gennaio.

La manifestazione è organizzata dalla Polizia locale di Sermoneta in collaborazione con il Comando di Polizia locale di Latina. È dallo scorso anno che le Polizie locali festeggiano in maniera unitaria il Santo Patrono: nel 2019 a organizzare la cerimonia fu Latina, che quest’anno ha passato idealmente il testimone a Sermoneta, legata al culto di San Sebastiano da secoli, come testimoniano i due affreschi all’interno della chiesa medievale di San Michele Arcangelo e al nome di una delle cinque antiche porte di accesso al centro storico, intitolata proprio a San Sebastiano.

Le delegazioni delle Polizie locali si ritroveranno a Valvisciolo alle 9 e 30. Alle ore 10 la celebrazione della santa messa e, al termine, la lettura della “Preghiera del Vigile Urbano” e i saluti istituzionali.

Parteciperanno anche i sindaci e i rappresentanti delle amministrazioni comunali, il Prefetto di Latina e i rappresentanti delle forze dell’ordine.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti