Sermoneta, premiata dal sindaco la Asd Sport per Tutti

La asd Sport Per Tutti affiliata Opes, è stata premiata dal Sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli e dall’assessore allo sport Giuseppe Corelli.

L’associazione di Karate, guidata dal Maestro Nicola Marone, si è infatti distinta per l’operato dei suoi atleti che nell’anno sportivo 2022 hanno conquistato ben 15 titoli nazionali nelle varie categorie.

“Siamo orgogliosi di questi atleti – dichiara il sindaco – perché impegno, determinazione e sacrifici hanno permesso di raggiungere risultati straordinari, grazie anche alla passione del maestro Marone, che sta facendo un lavoro straordinario con i giovani, e alla fondamentale collaborazione dei genitori che supportano questi ragazzi nell’attività sportiva. Lo sport è fondamentale per la crescita: non solo sotto l’aspetto fisico e della salute, ma anche per la socializzazione. In gara si è avversari, fuori si è tutti amici”. “Vi auguriamo di proseguire su questa strada, di impegnarvi tanto ma soprattutto di divertirvi”, ha aggiunto l’assessore Corelli ai ragazzi.

Il maestro Marone, dal canto suo, ha ringraziato l’amministrazione per la vicinanza ricevuta in questi anni, promettendo di continuare a portare il nome di Sermoneta in alto.

La società che pratica gli allenamenti presso la palestra The Champion di Sermoneta, ha recentemente partecipato al campionato confederale Italiano 2022 a Osimo, in provincia di Ancona con 17 atleti, si sono confrontati con circa 700 atleti provenienti da 12 diverse regioni italiane portando a casa in tutto 30 medaglie tra Kata singolo, Kumite singolo e Kata a squadra sincronizzato.

Alessio Aceto, Manuel Barone, Andrea Bartoccini, Francesca Briganti, Gianluca Bruni, Giulia Bruni, Salvatore Carrichiello, Flavio Ceniccola, Valentina Conio, Giuseppe Feola, Francesca Letizia Gatto, Monica Marone, Nicolò Moretto, Sofia Moretto, Emma Parillo, Francesco Parillo e Aleida Vitale. Questi i nomi degli atleti premiati con un gagliardetto della Città di Sermoneta.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNovant’anni di Latina, questa sera il concerto della Banda dei Carabinieri
Articolo successivoSport Estate, dopo Amarylli i games verso Totem e Blanco
Francesca Milani
Laureata in psicologia dello sviluppo e dell'educazione, con un master in organizzazione e sviluppo del capitale umano in ambito internazionale, da anni si occupa di comunicazione. Nel 2014 è referente di progetto presso l'ufficio stampa del Comune di Latina. Dal 2015 cura la promozione sportiva, manifestazioni, organizzazione eventi e ufficio stampa. Adora scrivere, specializzata nella gestione delle piattaforme digitali e social, sviluppa la sua creatività anche in ambito grafico.