Servizio di guardiania del Comune di Latina, ipotesi ritorno a ditta esterna

    Il servizio di gardiania del palazzo comunale di Latina sarà affidato ad una ditta esterna. La novità è emersa questa mattina nel corso del question time.

    Il vice sindaco Maria Paola Briganti nel rispondere ad un’interrogazione del consigliere Salvatore Antoci – che sottolineava alcune “lacune” nell’organizzazione del servizio e l’opportunità di fornire informazioni utili al personale addetto al fine di contribuire ad orientare al meglio il cittadino – ha detto che l’amministrazione comunale sta valutando l’ipotesi di una guardiania “esterna”.

    L’insediamento dell’amministrazione comunale di Lbc nel 2016 era con la scadenza del servizio in precedenza affidato ad una ditta esterna. I nuovi amministratori optarono per la gestione attraverso la Polizia Locale. Oggi è al vaglio un ripensamento.