Sezze, un convegno e una mostra sull’arte della donna setina, l’8 e il 9 dicembre

Dalla cornucopia di Setia Plena Bonis spunta “L’arte della Donna Setina”
Convegno e mostra in programma l’8 e il 9 dicembre presso la Sala Polifunzionale Le Colonne di Tito
Un evento doppio segnerà il battesimo, venerdì e sabato, di Setia Plena Bonis. La neonata associazione, attraverso un convegno e con una mostra, entrambi nella cornice della Sala Polifunzionale “Le Colonne di Tito”, accende i riflettori su “L’arte della donna setina” nel corso dei secoli. Proprio questo evento al femminile, segna la prima tappa di un percorso che nel corso del 2018 attraverso una serie di eventi ed iniziative tese a valorizzare, rivitalizzare e recuperare storia, tradizioni, usi e costumi di Sezze per far si che dal suo centro storico verso le periferie e viceversa, tornino a pulsare idee ed energie propositive. Il convegno, che vedrà gli interventi  di Alessandro Mattei (Presidente dell’Associazione Setia Plena Bonis), Anna Giorgi (Dirigente Scolastico) e Vincenzo Mattei (ex dirigente Amministrazione Pubblica)  sarà scandito da momenti musicali, da poesie lette da Valentina Savelli, Eleonora Contento, Emanuela Lutero e Isabella Baratta e da momenti di recitazione curati dagli attori della Compagnia Parsifal. Come detto, l’appuntamento dell’8 dicembre sarà anche occasione per aprire la mostra di artigianato e ricami allestita grazie ai lavori prestati per l’occasione da Silvana Titi, Annalisa Savelli, Liliana Elena Hiuliuc, Gabriella Tulli, Nadia Berti, Patrizia Castaldi, Cinzia Di Raimo, Luigia Minotti, Giovanna Spirito, Adele Spirito, Emanuela Lutero, Angela Angelini, Maria Grazia Leonoro e Pierfranca Gneo. L’appuntamento per tutti, è alle 16 dell’8 dicembre, presso la Sala Polifunzionale “Le Colonne di Tito” a Sezze, in via Diaz.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti