Terracina, badante si fa intestare la pensione: parte il processo

furti in villa

Saranno ascoltati il prossimo 19 marzo i figli dell’anziana di Terracina che sarebbe stata truffata dalla badante. Oggi è iniziato il processo presso il tribunale di Latina, davanti al giudice Villani, che vede sul banco degli imputati la 37enne di origini romene che si occupava della donna.

Violeta Marinela Druta, difesa dall’avvocato Orfeo Palmacci, secondo l’accusa, approfittando dello stato di infermità della vecchietta, si sarebbe fatta intestare la pensione. La trovata le avrebbe permesso di appropriarsi di oltre 65mila euro. I figli però una volta scoperta la cosa, nel 2016, hanno sporto denuncia e la donna deve ora rispondere di circonvenzione di incapace.

Le parti offese già durante l’udienza preliminare si erano costituite parti civili e saranno sentite nel marzo prossimo.