Tra Calici&Libri, viaggio nell’Agro Pontino con Scarsella e D’Arcangeli

Tra Calici&Libri” nella Cantina Santa Maria. Giovedì 4 luglio va in scena l’evento del doppio appuntamento organizzato in collaborazione di Atlantide Editore. L’iniziativa avrà luogo alle 18 nei freschi locali della cantina di Borgo Santa Maria alle porte di Latina, sull’Acciarella (tratto via Santa Marina, civico 76).

Dopo il volume di Carla Zanchetta “Terra Pontina Podere 599” dedicato al mondo dei coloni veneti scesi in Agro Pontino negli anni Trenta, come i fondatori della Cantina Santa Maria, stavolta sarà protagonista il libro “Viaggi nell’Agro Pontino. Vita, vitis, vinum” di Antonio Scarsella e Mauro D’Arcangeli.

Si tratta di un romanzo che accompagna i lettori in un viaggio lungo i sentieri dell’Agro Pontino, seguendo illustri e antiche orme, dove il filo conduttore è il vino, secolare eccellenza, linfa vitale di queste terre che lo producevano già duemila anni fa e, ancora oggi, elemento importante della nostra identità. Il vino come sublimazione del rapporto dell’essere umano con il territorio e il paesaggio, sia dal punto di vista dell’appartenenza e del radicamento che della sua trasformazione, della mobilità degli uomini e delle idee. Un legame fatto dell’ancestrale vincolo tra uomo e natura e, in questo senso, i viaggi qui raccontati sono prima di tutto frutto di un percorso interiore, che dal territorio in cui vivono prendono vita  ma che, inevitabilmente, finiscono per andare oltre fino ad appartenere a tutti e a tutti i luoghi.

Nel libro, oltre a numerosi simpatici aforismi, al termine del racconto, sono riportati sia frammenti dei diari di illustri viaggiatori in terra pontina tra ‘700 e ‘800, sia una mappatura dei vitigni, i vini antichi e quelli che oggi vivono nelle Cantine della nostra Provincia, una utile guida per i tanti estimatori del nettare di Bacco.

Gli autori brevemente introdotti dal saluto di Emanuele Fantinato della Cantina Santa Maria e di Dario Petti per la Atlantide editore, saranno sollecitati dalle domande della giornalista Marina Testa, mentre alla fine della presentazione sarà offerta una degustazione gratuita dei vini prodotti.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti