Aprilia sostiene “Le donne di via Aspromonte”

174
Si intitola “Le donne di via Aspromonte”, il progetto artistico realizzato dalle detenute della Casa Circondariale di Latina, che questa mattina hanno incontrato il Sindaco di Aprilia Antonio Terra e l’Assessore Eva Torselli. Un incontro che ha dato modo alle donne che scontano la pena all’interno del penitenziario di via Aspromonte di mostrare agli amministratori apriliani alcuni manufatti raffiguranti lo stemma della città pontina. Il progetto, realizzato a cura dell’Associazione Solidarte, dalla Casa Circondariale di Latina e dal Comitato dei Soci Coop, rientra nell’ambito delle iniziative artistiche realizzate da tempo all’interno del penitenziario. Un progetto visto con favore dal primo cittadino e dal delegato ai servizi sociali, che ne hanno auspicato una prosecuzione in vista dell’80° anniversario della città.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti