Aprilia, Confapi di Latina per il rilancio della piccola e media industria

249

Una presenza capillare sui territori ed una interlocuzione a 360° con le amministrazioni locali al fine di un rilancio della piccola e media industria. A tal proposito, il 24 novembre scorso l’associazione datoriale Confapi Latina, rappresentata dal presidente provinciale Michele Volpe e dal presidente onorario Augusto Di Lorenzo, ha incontrato il sindaco Antonio Terra e l’assessore alle attività produttive Vittorio Marchitti, ufficializzando così la presenza sul territorio della provincia di Latina, con l’apertura di una sede territoriale in Via Aldo Moro 41a in Aprilia. “L’associazione datoriale CONFAPI LATINA- spiega il presidente provinciale Michele Volpe- parte sociale riconosciuta come interlocutrice qualificata, svolge funzione di rappresentanza dell’identità, degli interessi e delle aspettative della piccola e media industria nei confronti delle istituzioni pubbliche. Per poter espletare tale funzione attraverso interventi di consultazione, progettazione e programmazione nell’ambito di organismi tecnici e politici, CONFAPI Latina ha inteso di essere presente con propri rappresentanti nelle istituzioni, enti e organi della pubblica amministrazione a livello territoriale. L’incontro si è svolto in un clima di disponibilità reciproca per la condivisione di proposte progettuali di sviluppo della Piccola e Media Industria; l’assessore Marchitti ha illustrato lo stato dell’arte delle iniziative e degli impegni della giunta per la promozione delle aree industriali, presenti nei vari consorzi afferenti al territorio di competenza, evidenziandone le problematiche e le strategie per il loro superamento. A sua volta, CONFAPI ha sottolineato quanto le imprese del territorio siano in questo momento vincolate dalla crisi di risorse, verso cui l’associazione sta rispondendo attraverso l’attivazione di uno sportello per la finanza agevolata. Entrambe le parti concordano sulla necessità di una maggiore condivisione e scambio di sinergie per essere parte attiva nella ripresa economica del territorio. A tale scopo, è stato comunicato che CONFAPI LATINA organizzerà il prossimo 18 dicembre a Latina un workshop per la presentazione delle opportunità connesse ai finanziamenti per il 2016, a cui ha dato disponibilità a partecipare anche l’Assessore alle Attività Produttive”. Gli obiettivi principali dell’associazione, come enunciati nel “Manifesto della svolta”, scritto dal presidente nazionale di Confapi Maurizio Casasco, restano quelli di garantire una presenza capillare sui territori per promuovere gli interessi della piccola e media industria, che rappresenta il motore dell’Italia, ma che nonostante ciò spesso viene penalizzata dalla lentezza burocratica e dall’eccessiva pressione fiscale. Basti pensare che un imprenditore italiano ogni anno perde 269 ore del suo tempo per adempimenti fiscali, contro le 110 dei colleghi britannici. Per quanto attiene le forme di finanziamento, il manifesto ha rappresentato l’esigenza che le banche favoriscano l’accesso al credito alle aziende piuttosto che alle attività speculative. Temi questi che a livello locale verranno trattati anche durante il convegno del 18 dicembre, che si svolgerà presso la Facoltà d’Ingegneria dell’università di Latina. Tra i temi trattati accesso al credito per le imprese e nuove possibilità offerte dal Jobs act. La sede della Confapi Latina, aperta ad Aprilia in via Aldo Moro 41 A, offre servizi alle imprese su credito e fisco, formazione, finanziamenti possibili, internazionalizzazione, relazioni industriali e sindacali, sicurezza, qualità, ambiente ed energia.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti