Fondi, ‘Persona dell’anno’, anche lo stimatissimo oculista Carlevale in nomination

310

Il premio, alla sua terza edizione , promosso dalla Pro Loco Fondi, è riservato alle persone che si sono distinte nel corso dell’anno scorso, in qualsiasi campo e ambito, nel dare lustro alla città stessa o al comprensorio. Tra i finalisti c’è anche Carlo Carlevale. Il noto e stimato oculista è uno dei sei aspiranti vincitori. Nell’anno appena concluso, il medico si è distinto per la creazione di una protesi oculare innovativa, presentata con successo in occasione del Congresso Nazionale di Oftalmologia. Si tratta di un prodotto che già ha superato la fase sperimentale ed è ormai commerciabile. Tale lente intraoculare, inventata, disegnata e fatta produrre dall’oculista fondano, viene impiantata con metodica nuova a livello mondiale e dallo stesso è stata presentata per la prima volta a Londra circa un anno fa, in occasione del Congresso europeo della chirurgia refrattiva e della cataratta.

L’evento è associato e sponsorizzato dalla Banca Popolare di Fondi che promuove con la sua azione costante iniziative legate al territorio. L’evento gode del patrocinio del Comune e della XXII Comunità Montana. La premiazione avverrà sabato 23 gennaio 2016 alle ore 16,00 nella sala del Castello Caetani. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare indicando il nome che più merita il premio scrivendo entro sabato 16 gennaio 2016 una e-mail all’indirizzo info@prolocofondi.it, collegandosi alla pagina Facebook della Pro Loco, oppure inviando un messaggio su WhatsApp al numero 3297764644.

Carlevale è un’eccellenza in campo sanitario: dal 2001 è responsabile del reparto di oculistica convenzionata del Karol Wojtyla Hospital di Roma, dove esegue circa duemila interventi l’anno, con bassissimi livelli di complicazioni, contribuendo sensibilmente alla riduzione delle liste di attesa di vari nosocomi di Roma e della provincia pontina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti