Priverno, l’Ic San Tommaso forma ragazzi e famiglie sulla navigazione in internet

311

Prendiamo il termine “Navigare”. Per i genitori di oggi è quello in mezzo al mare; per i figli è sinonimo di internet. Una diversa percezione di significati semantici che rende l’abisso generazionale che si sta creando. Parte, per questo, presso l’Istituto Comprensivo San Tommaso d’Aquino di Priverno una progettualità che mira ad organizzare incontri formativi di circa due ore rivolti agli alunni, con l’obiettivo di convogliare la loro attenzione sull’importanza di un uso responsabile e corretto del web. Gli incontri, organizzati con l’ausilio della Polizia postale sezione di Latina, partiranno il 2 febbraio e prevederanno al loro termine anche la distribuzione di materiale informativo, per consentire di affrontare il tema proposto in ambito scolastico in una sorta di monitoraggio costante della situazione. Un “work in progress” continuo, come fluida è l’acquisizione delle moderne tecnologie da parte dei giovani. Educare i genitori a queste nuove tecnologie è, poi, un’altra mission della scuola. Per questo nel pomeriggio dello stesso 2 febbraio presso l’Aula Magna dell’Istituto alle 16,30 è previsto un incontro dedicato a genitori e docenti, per una volta di nuovo sui banchi come discenti: verrà loro illustrata la funzionalità dei filtri e dei sistemi di controllo parentale e sarà allestito un pc corner per dare loro la possibilità di fare prove pratiche. A gestire il momento formativo l’ispettore della Polizia Postale Tinos, solerte a recepire le difficoltà che il mondo degli adulti e quello della scuola deve affrontare quotidianamente. Perché la distanza generazionale si nasconde certamente nelle parole ma soprattutto nella vita: genitori sempre più in difficoltà che spesso cercano dalla scuola risposte che esulano dalla sua competenza educativa e didattica. Sarà questa la sede per chiarire anche competenze e responsabilità perché chiariti i ruoli, si compone il mosaico che facilita la crescita dei nostri ragazzi!

LE VOSTRE OPINIONI

commenti